Facebook Pixel
Destinazioni Tour Offerte Servizi
Lista nozze News Chi siamo Contatti
Australian Travel: chiudi menu Home Destinazioni Tour Offerte Servizi Lista nozze News Chi siamo Contatti
Area Utente Cataloghi
18 Mar 2019
Asia
La natura e la tradizione trionfano al “Tokyo fuori porta”

Dal 24 marzo al 7 aprile sull’isola di Hachijojima si terrà il Freesia Festival, con eventi all’aria aperta per la scoperta della cultura giapponese in mezzo alle fresie in fiore.

Il mese di marzo a Tokyo è dedicato all’attività all’aria aperta poiché la città dà il benvenuto alla primavera e ad uno dei tipici fenomeni che caratterizzano nell’immaginario collettivo il Giappone: la fioritura dei ciliegi nei tanti parchi di Tokyo. Per tutto il mese proseguono anche gli eventi speciali nell’ambito dell’Hinamatsuri, la festa dedicata alle donne ed in particolare alle bambine. Per i viaggiatori che si trovano nella capitale, questo magico periodo dell’anno è propizio agli appuntamenti, fra cui spicca, a meno di un’ora di volo dal centro della città nell’isola di Hachijojima, la 53esima edizione del Freesia Festival.

Ogni anno 350mila fresie trasformano l’isola, che si trova a 287 km da Tokyo, in un carosello di colori che tingono il panorama di giallo, bianco, viola e rosa. I visitatori potranno immergersi totalmente nella natura, trovando l’attività adatta a loro fra le tante del Freesia Festa 2019.

Assistere ad un concerto ditaiko, suonato dal tamburo tradizionale, partecipare alla celeberrima cerimonia del tè all’aperto con vista sugli immensi campi fioriti o unirsi a floricultori esperti per realizzare un’infiorata, quadri creati con i petali dei fiori. Chi preferisce camminare potrà ascendere all’Hachijo-Fuji per ammirare la bellezza dell’isola dall’alto con una vista impareggiabile sull’Oceano Pacifico, dove si possono anche scorgere balene nuotare al largo della costa. 

Oltre ad ospitare questo meraviglioso e colorato festival floreale, l’isola di Hachijojima offre un favoloso contatto con la pace della natura ed i paesaggi straordinari, fruibili in maniera ancor più interessante rilassandosi nelle sorgenti termali giapponesi, le onsen.
Hachijojima è raggiungibile in 50 minuti di aereo dall’aeroporto di Haneda o con un  viaggio in nave di una notte scopritela in tutta la sua bellezza!