Facebook Pixel
Destinazioni Tour Offerte Servizi
Lista nozze News Chi siamo Contatti
Australian Travel: chiudi menu Home Destinazioni Tour Offerte Servizi Lista nozze News Chi siamo Contatti
04 Oct 2017
Australia
La fauna australiana (parte1)

In Australia ci sono molte specie endemiche ​di animali, alcuni molto famosi, come i koala e i canguri, altri decisamente meno noti. Il continente è uno dei pochi ad avere tutti e tre i gruppi di mammiferi: monotremi, marsupiali e placentati. Ma vivono qui oltre 800 specie di uccelli, tra cui l'emblematico emù, due specie di coccodrilli, 4.000 specie di pesci e 50 tipi di mammiferi marini. La scoperta degli animali australiani è uno dei momenti clou per molti viaggiatori. 

Mammiferi
Qui vivono specie di mammiferi uniche rispetto al resto del mondo. Il dingo, cane selvatico, è il più grande mammifero carnivoro, mentre il numbat, il quoll e il diavolo della Tasmania hanno solitamente le dimensioni di un gatto domestico.
I dingo si trovano in tutta l'Australia, tranne in Tasmania, e le zone migliori per vederli sono  Fraser Island nel Queensland, la regione del Kimberley in Western Australia e i deserti del Northern Territory e South Australia.
I numbat si trovano solo in Western Australia e il diavolo della Tasmania si può vedere solo in parchi naturali o allo stato brado in Tasmania.
I quoll, a rischio di estinzione, si vedono difficilmente in natura, ma abitano le foreste pluviali dell'Australia sudorientale e della Tasmania, oltre a una ristretta zona del Queensland settentrionale. Il macrotis o bilby è visibile al François Péron National Park nel Western Australia.

Marsupiali
L'Australia conta oltre 140 specie di marsupiali, tra cui i canguri, i wallaby, i koala e i wombat (vombati). Le 55 diverse specie autoctone di canguri e wallaby si differenziano ampiamente per dimensioni e peso, spaziando da mezzo chilo a 90 chili. Possono essere osservati da vicino nei parchi nazionali di Namadgi e Kosciuszko nelle Alpi Australiane, a Pebbly Beach nel New South Wales e nel Freycinet National Park in Tasmania.
Nonostante la credenza popolare, il koala autoctono non è un orso: lo si può ammirare nel parco Tidbinbilla Nature Reserve vicino a Canberra, a Port Stephens nel New South Wales e nel Lone Pine Koala Sanctuary nel Queensland.
Il wombat è un'altra creatura che si potrà trovare qui: un animale tozzo, che scava gallerie e che può pesare fino a 36 chili. Alcuni dei posti migliori per avvistarli in natura sono il Blue Mountains National Park ​nel New South Wales, ​il Wilsons Promontory nello stato di Victoria e ​il Cradle Mountain-Lake St Clair National Park in Tasmania.

 

Monotremi
Un altro gruppo di animali che si trova solo in Australia è quello dei monotremi, o mammiferi che depongono le uova. Il più caratteristico è l'ornitorinco, un animale che vive nei fiumi, con un becco da anatra, il corpo ricoperto di pelliccia impermeabile e piedi palmati. Gli ornitorinchi vivono in tane che scavano lungo la riva dei fiumi. È difficile avvistarli, ma si ha più probabilità di vederli nei piccoli corsi d'acqua e nei fiumi che scorrono placidi lungo la costa orientale, come nel Tidbinbilla Nature Reserve vicino a Canberra, nel lago Elizabeth nel Great Otway National Park di Victoria, nel Queensland e New South Wales del nord.

L'echidna, o formichiere spinoso, è un altro dei monotremi australiani. È ricoperto di aculei, come il riccio o il porcospino, quindi non cercate di prenderne uno in braccio. L'Isola dei Canguri è uno dei luoghi migliori per vedere questa specie.